maggio 30, 2014 | by Mario Amodio
A Tramonti l’Oscar del vino. Il “Getis” di Reale è il miglior rosato d’Italia / FOTO

Dopo otto anni la Costiera Amalfitana ritorna nell’Olimpo dei migliori vini d’Italia. Ieri sera a Roma, l’associazione italiana sommelier ha conferito l’Oscar del Vino all’azienda Agricola Reale di Tramonti premiata per il miglior rosato. E così, il Getis (il vino prende il nome dalla borgata Gete dove sorge l’azienda vinicola), è entrato ufficialmente a far parte dei nettari dell’anima per effetto della valanga di voti ottenuti in questi mesi.
Il Getis, infatti, figurava tra i vini in nomination dello  scorso marzo. Un grande successo per la Costiera Amalfitana, che ritorna a conquistare il prestigioso riconoscimento dopo quello ottenuto nel 2006 dal Fior d’Uva di Marisa Cuomo. Ma soprattutto un premio alla caparbietà e all’impegno di chi ha creduto nelle potenzialità agricole del territorio.
E più in particolare Gigino e Gaetano Reale, oggi veri e propri eroi del miracolo enogastronomico della Costa d’Amalfi. L’Oscar del Vino conferito a un’azienda vinicola della Costa d’Amalfi premi anche l’impegno profuso in questi anni dall’Enoteca Provinciale (di cui è presidente Fernando Cappuccio) e il cui logo è legato a doppio filo anche al Ravello Festival, vetrina d’eccezione per la promozione dei nettari salernitani.
In mattinata Reale ha mostrato con orgoglio il riconoscimento al sindaco di Tramonti, Antonio Giordano, impegnato più che mai nella valorizzazione del settore agricolo e enogastronomico e nella crescita economica del suo territorio.
Le premiazioni degli Oscar del Vino 2014 ai vincitori delle dieci categorie in concorso si sono svolte nel corso della Cena di Gala, curata da Gianfranco Vissani e durante la quale sono stati degustati tutti i vini candidati all’Oscar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ecco i vini premiati:

Miglior vino bianco
Alto Adige Terlano Chardonnay 2000 – Cantina Terlano – Terlano (Bolzano)

Miglior vino rosso
Barolo Riserva 2006 – Borgogno – Barolo (Cuneo)

Miglior vino rosato
Costa d’Amalfi Tramonti Rosato Getis 2012 – Reale – Tramonti (Salerno)

Miglior vino spumante
Franciacorta Extra Brut Cuvée Lucrezia Etichetta Nera 2004 – Castello Bonomi – Coccaglio (Brescia)

Miglior vino dolce
Malvasia delle Lipari Passito Selezione Carlo Hauner 2010 – Hauner – Salina (Messina)

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654