luglio 22, 2016 | by redazione
Al Ravello Festival l’Orchestra della Rai. Sul podio James Conlon: ouverture sabato con Wagner

 

Il ricco cartellone del Ravello Festival, dopo l’ouverture in jazz di inizio settimana, ritorna alla musica classica con un doppio appuntamento che vedrà protagonista una delle compagini più prestigiose d’Italia,l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai guidata dal maestro americano James Conlon, che dal prossimo ottobre ne diventerà direttore principale.

Sabato 23 luglio (ore 20), l’ensemble nato nel 1994 dall’unificazione delle orchestre dell’ente radiofonico pubblico di Torino, Roma, Milano e Napoli, si cimenterà con un programma che, partendo da Wagner, nume tutelare della Città della Musica, eseguirà il Preludio all’Atto I del Parsifal, spaziando poi da La mer di Debussy al Romeo e Giulietta di Prokofiev.

Dal podio del Belvedere di Villa Rufolo, l’esperta bacchetta di Conlon dirigerà l’OSN Rai anche l’indomani (domenica 24 luglio ore 21.30) per un concerto di tutt’altra natura. Sarà portato in scena, in una nuova produzione fortemente voluta dal Ravello Festival, in occasione dei 400 anni dalla morte di William Shakespeare, “A Midsummer Night’s Dream” su musiche di Felix Mendelssohn. La storia d’amore raccontata dal Bardo rivivrà a Villa Rufolo in maniera inedita e affascinante impreziosita dal celeberrimo Coro Maghini diretto da Claudio Chiavazza e dalla voce del Premio Oscar Tim Robbins che, dopo la sua esibizione musicale in programma sempre al Ravello Festival il 22 luglio, ritornerà alla recitazione.

www.ravellofestival.com. Boxoffice: tel 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654