giugno 25, 2014 | by redazione
Alexandre Desplat protagonista del Ravello Festival 2014 nominato Presidente di giuria della 71esima Mostra del Cinema di Venezia

È un grande onore e un’ardua responsabilità essere presidente di giuria di un festival così prestigioso. Il cinema italiano ha influenzato sia il mio gusto che la mia musica più di qualsiasi altro e sono orgoglioso di venire alla Mostra di Venezia l’anno dopo Bernardo Bertolucci“. Sono state queste le prime parole di Alexandre Desplat dopo l’investitura a presidente della giuria del concorso della 71esima Mostra del Cinema di Venezia. Il compositore francese, autore di alcune delle più importanti colonne sonore degli ultimi anni, prima di dedicarsi completamente al nuovo impegno, il 31 luglio sarà al Ravello Festival per la sua unica data italiana del 2014. Sul palco del Belvedere di Villa Rufolo, Desplat sarà accompagnato dal Traffic Quintet di Dominique Lemonnier e dal pianista Alain Planès.

Il quintetto d’archi, che da anni si dedica all’interpretazione ed alla rivisitazione cameristica di colonne sonore, metterà in scena uno spettacolo di musica ed immagini, ripercorrendo le storie dei personaggi messi in musica da Desplat, nel corso di una carriera internazionale straordinaria: dalle indimenticabili note di The ghost writer di Polanski al Discorso del Re di Hooper, da La ragazza con l’orecchino di perla di Peter Webber a Lussuria – Seduzione e tradimento di Ang Lee per un evento unico ed esclusivo.

Nominato per sei volte al premio Oscar (per The Queen, Il curioso caso di Benjamin Button, Fantastic Mr. Fox, Il discorso del re, Argo, Philomena), Desplat ha ricevuto inoltre un Golden Globe, tre César, due European Film Award, un Bafta. Ha collaborato con registi quali Stephen Frears, Roman Polanski, Terrence Malick, Tom Hooper, Jacques Audiard, Kathryn Bigelow, David Fincher, George Clooney, Ang Lee, Ben Affleck, David Yates, Wes Anderson, Matteo Garrone. È la prima volta che un compositore di musiche da film presiede la giuria del concorso della Mostra del Cinema di Venezia. Il Ravello Festival si conferma ancora una volta kermesse di livello mondiale per la ricercatezza della sua offerta artistica e per la qualità assoluta delle proposte.

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654