ottobre 3, 2014 | by Mario Amodio
Daniele Gatti nominato Chief Conductor della Royal Concertgebouw Orchestra

Ha sempre sostenuto di essere un “wagneriano per vocazione”. Uno di quelli che pensa come il sostegno alla classica, in un Paese in cui conta l’audience, debba essere interpretato come un atto di democrazia. Daniele Gatti, direttore italiano tra i più apprezzati a livello internazionale, a un mese esatto dalla sua esibizione al Ravello festival alla guida della gloriosa Orchestre National De France è stato nominato nuovo Chief Conductor della Royal Concertgebouw Orchestra, ruolo che ricoprirà nel 2016. Sostituirà Mariss Jansons, che annunciò lo scorso aprile la sua decisione a lasciare la posizione di Chief Conductor, ruolo questo che ricoprirà fino al 20 marzo 2015. Il Maestro italiano sarà così il settimo Chief Conductor nella storia dell’orchestra, dopo Willem Kes (Direttore Principale dal 1888 al 1895), Willem Mengelberg (1895-1945), Eduard van Beinum (1945-59), Bernard Haitink (1963-88), Riccardo Chailly (1988-2004) e appunto Mariss Jansons (2004-15).

“Sono profondamente onorato di ricevere questo invito da una delle più grandi orchestre del mondo e di più antiche tradizioni – ha detto Gatti – M’impegnerò a fondo per meritarlo e per servire la musica con l’aiuto dei musicisti e dell’intero complesso della Royal Concertgebouw Orchestra”. La nomina del maestro italiano è stata accolta con grande soddisfazione dal Comitato Esecutivo, dal Consiglio d’Amministrazione e dai musicisti della Royal Concertgebouw Orchestra.

“I musicisti e la Direzione della Royal Concertgebouw Orchestra si augurano una lunga e fruttuosa collaborazione con il famoso Direttore Daniele Gatti – ha fatto sapere l’Amministratore Delegato Jan Raes – E’ con profonda convinzione che l’orchestra ha scelto questa collaborazione con un Direttore che possiede una tale passione, dedizione ed esperienza. Scelta che si é dimostrata subito evidente dalla partecipazione estremamente attenta dei musicisti nel rigoroso procedimento di selezione”. Al maestro Daniele Gatti, che il 27, 28 e 30 novembre prossimi dirigerà proprio la Royal Concergebouw Orchestra, che si esibirà nell’esecuzione della sinfonia n. 6 di Mahler, vanno le felicitazioni dell’intera struttura del Ravello Festival.

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654