luglio 24, 2015 | by Mario Amodio
In un sms Dee Dee esalta Ravello: “Qui ho trovato un piccolo pezzo di paradiso” VIDEO

Ha divertito e incantato Dee Dee Bridgewater . Lo ha fatto con quella sua voce potente e affascinante, trascinando il pubblico del Ravello Festival in una serata di grande jazz che ha segnato l’omaggio della città della musica alla storia, la gente e la cultura di New Orleans.

La musica e il teatro si sono impossessati di me permettendomi  di esprimere me stessa creativamente e di perdere me sessa per diventare qualcun’altra – ha detto la Bridgewater – Quando canto sono trasportata dalla musica suonata dai musicisti, da quest’energia che si crea non appena inizia la canzone molto più di quando recito un pezzo teatrale e posso uscire dal palcoscenico e iniziare a parlare a qualcuno”.

Al suo fianco l’acclamato trombettista Irvin Mayfield, con cui a Ravello ha presentato in anteprima “Dee Dee’s Feathers”, l’ultimo lavoro discografico, in uscita il prossimo 11 agosto. Un concerto straordinario che ha unito la tradizione delle grandi orchestre americane con il groove e il funk delle Second line di New Orleans.

La serata, che è stato un tributo alla cultura e alla musica di New Orleans, nel decimo anniversario della strage dell’uragano Katrina, ha lasciato tutti soddisfatti: pubblico e protagonisti. Così come l’incanto di Ravello che ha finito per stregare anche la lady di ferro del jazz.

Noi amiamo Ravello perché le persone sono magnifiche, il cibo è stupefacente, il vino è ottimo – ha detto Mayfield –  I paesaggi sono bellissimi e Dee Dee oggi mi ha scritto un sms che diceva:  ho trovato un piccolo pezzo di paradiso. Questo è quello che pensiamo di Ravello”.

 

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654