luglio 31, 2015 | by redazione
La “Musica da Oscar” di John Williams ed Ennio Morricone sbarca al Ravello Festival

Sabato 1° agosto il Ravello Festival 2015 aprirà il mese conMusica da Oscar (Belvedere di Villa Rufolo – ore 21.25 – posto unico 40 euro), una serata esclusiva dedicata al grande cinema che vedrà sul palco tre cori insieme per un concerto straordinario, il Coro Laeti Cantores, il Coro Mysterium Vocis, e i Soul Singers e il soprano Stefanna Kybalova, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica di Asti. A dirigere i complessi sarà il Maestro Silvano Pasini, che ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino e con l’Orchestra Filarmonica Italiana oltre ad aver partecipato ad importanti eventi musicali e televisivi tra i quali il “Pavarotti & Friends”.
Durante la serata i complessi ricreeranno l’atmosfera d’”InCanto” di alcune delle più celebri opere cinematografiche, eseguendone le memorabili colonne sonore.
Come in un film, la serata si aprirà con la famosa ed inconfondibile fanfara della 20th Century Fox scritta dal grande Alfred Newman e, a seguire, il pubblico potrà eccezionalmente perdersi nelle musiche dello statunitense John Williams, composte per le avventure di Jurassic Park, le vicende di Hook (Capitan Uncino) e di E.T., oltre all’emozione della saga di Star Wars. In programma anche le musiche composte dal Premio Oscar alla carriera Ennio Morricone per i film: Per un pugno di dollari, Nuovo Cinema Paradiso, Il buono, il brutto e il cattivo, Mission, Giù la testa, Per qualche dollaro in più, C’era una volta il West e La leggenda del pianista sull’Oceano. 

Domenica 2 agosto, invece, il celebre cornista Alessio Allegrini, primo corno di tutte le grandi orchestre del mondo e il più importante virtuoso del suo strumento, salirà sul palco del Ravello Festival insieme ai percussionisti della Tetraktis Ensemble (Belvedere di Villa Rufolo – ore 20.00 – posto unico 20 euro).
Allegrini, vincitore di importanti riconoscimenti e premi internazionali, ha eseguito numerosi concerti solistici sotto la direzione di illustri direttori quali Claudio Abbado, Riccardo Muti, Myung-Whun Chung, Jeffrey Tate e Sir Antonio Pappano.
In questa occasione la Tetraktis Ensemble, composta da Laura Mancini, Gianni Maestrucci, Gianluca Saveri e Leonardo Ramadori, proporrà sul palco un repertorio d’eccezione accompagnata al corno da Allegrini: la Sonata per corno e archi No. 2 in fa maggiore di Luigi Cherubini, nella versione arrangiata da Riccardo Panfili per corno e percussioni; The song of Quetzalcoatl di Lou Harrison; Elegia di  Ramberto Ciammarughi; la Sinfonia L’italiana in Algeri di Gioachino Rossini, nella versione elaborata per ensemble di percussioni da Gianluca Saveri; il movimento Trio per Uno di Nebojša Jovan Zivkovic; Out di Riccardo Panfili, dedicato proprio a Alessio Allegrini e Tetraktis; Third Construction di John Cage e Brazilian Suite (di autori vari) nell’elaborazione per corno e percussioni di David Short. www.ravellofestival.com

Per informazioni e biglietti: tel 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com

Sabato 1 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45
Musica da Oscar
Orchestra Sinfonica di Asti
Laeti Cantores, Mysterium Vocis, Soul Singers
Silvano Pasini, direttore
Stefanna Kybalova, soprano
Musiche di Ennio Morricone, John Williams
Posto unico € 40

PROGRAMMA 

Alfred Newman (1900-1970)
The 20th Century Fox Fanfare

John Williams (1932)
Theme from Jurassic Park
The Flight to Neverland da “Hook” (Capitan Uncino)
E.T. – Adventures on Earth
Star Wars Suite

Ennio Morricone (1928)
Per un pugno di dollari
Nuovo Cinema Paradiso
Il buono, il brutto e il cattivo
Mission
Giù la testa
Per qualche dollaro in più
C’era una volta il West
La leggenda del pianista sull’Oceano
Domenica 2 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Alessio Allegrini, corno
Tetraktis Ensemble, percussioni
Musiche di Cherubini, Rossini, Cage, Ciammarughi, Panfili
Posto unico € 20
PROGRAMMA

Luigi Cherubini (1760-1842)
Sonata per corno e archi n.2 in Fa Maggiore
arrangiamento per corno e percussioni di Riccardo Panfili

Lou Harrison (1917-2003)
The song of Quetzalcoatl, per quartetto di percussioni

Ramberto Ciammarughi (1960)
Elegia

Gioachino Rossini (1792-1868)
L’italiana in Algeri, Sinfonia
elaborazione per ensemble di percussioni di Gianluca Saveri

***
Nebojša Jovan Zivkovic (1962)
Trio per Uno, per trio di percussioni (I movimento)

Riccardo Panfili (1979)
Out
dedicato a Alessio Allegrini e Tetraktis

John Cage (1912)
Third Construction, per quartetto di percussioni

A.A.V.V.
Brazilian Suite
elaborazione per corno e percussioni di David Short

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654