novembre 30, 2014 | by redazione
Nomine CdI Fondazione Ravello: un doveroso chiarimento a qualche mezzo d’informazione che ignora le norme statutarie

Distinguendosi ancora una volta per inattendibilità, una certa “stampa locale” ha pubblicato una notizia sbagliata lo scorso 28 novembre, riscrivendo a modo proprio designazioni e composizione degli Organi Statutari della Fondazione Ravello. Una comunicazione che la dice lunga sull’uso e sulle finalità di alcuni mezzi d’informazione (?), preoccupati unicamente di denigrare e di ammantare ogni notizia di tinte fosche. Sembra quasi che, per qualcuno, non sia necessario conoscere lo statuto della Fondazione Ravello, nè accertare le fonti né tanto meno la credibilità dei fatti per poter scrivere la verità: ciò che sembra necessario, invece, è riuscire a dire male di un organismo che, al contrario, meriterebbe ben altro rispetto, a fronte di lusinghieri risultati che il mondo fortunatamente apprezza, con buona pace di sedicente stampa libera e oggettiva.

Le nomine, che i soci fondatori e ordinari della Fondazione Ravello stanno procedendo a formulare in questi giorni in seguito alla scadenza naturale degli Organi in carica (31.12.2014), si riferiscono al Consiglio Generale di Indirizzo, e non al Consiglio di Amministrazione che, come si potrebbe dedurre dalla lettura del già citato statuto, viene nominato dallo stesso Consiglio di Indirizzo, una volta insediatosi.

Dunque, il dr. Bottiglieri ed il dr. Canfora entreranno a far parte del CdI della Fondazione a decorrere dal 01.01.2015, su designazione del Presidente della Provincia di Salerno, e “andranno a sostituire” l’on. Edmondo Cirielli ed il dr. Filippo Patroni Griffi.

L’avv. Adriano Bellacosa, nominato dall’allora Consiglio Generale di Indirizzo della Fondazione e non certamente dalla provincia di Salerno, resterà componente del Consiglio d’Amministrazione fino alla nomina del nuovo CdA.

Ufficio Stampa della Fondazione Ravello
Ravello, 30 novembre 2014

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654