agosto 29, 2015 | by redazione
Su Marcopolo i misteri di Ravello e di Villa Rufolo – GUARDA la PUNTATA

Le telecamere della trasmissione Italia Segreta in onda sul canale tv Marcopolo approdano a Ravello per raccontare attraverso uno straordinario documentario i misteri di Ravello e di Villa Rufolo. Italia Segreta, un viaggio pieno di suggestioni nei luoghi e nei Castelli d’Italia tra storia e leggenda, accompagna i telespettatori alla scoperta dell’Italia e di quei suoi loghi d’arte e di storia. La puntata girata nei mesi scorsi e tutt’ora in programmazione sul canale Marcopolo, svelerà, partendo proprio dal monumento simbolo della città della musica, quanto la resurrezione di Ravello sia inscindibilmente legata alle vicende di Villa Rufolo. A cominciare dalla trasformazione del complesso architettonico, ed alla particolare cura dei suoi giardini, nell’epoca in cui questo appartenne a Nevile Reid fino ad arrivare a quel passaggio di Richard Wagner che a Ravello disse di aver trovato il giardino incantato di Klingsor. A raccontare il ruolo del principale monumento della città nella vita ravellese sono il direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano, lo storico medievalista Giuseppe Gargano e il giovane storico e studioso ravellese Alessio Amato. Ma la vera rinascita di Villa Rufolo è quella favorita in questi ultimi anni grazie all’attuazione di un ampio e delicato progetto di riqualificazione che ha consentito al monumento simbolo della città di diventare un modello di gestione dei beni culturali. Gestita dal 2006 da Fondazione Ravello, Villa Rufolo, sotto la direzione di Secondo Amalfitano, è stata oggetto di una serie di interventi a partire dal 2010 quando a cominciare dai giardini ebbe inizio quel virtuoso processo di rivitalizzazione del bene culturale culminato con il recupero dell’auditorium, del Teatro, delle Sale Superiori e della Torre Maggiore. Altri interventi sono attualmente in atto sulle facciate sud e ovest del monumento (sono venuti alla luce interessanti elementi architettonici) mentre è in via di completamento il progetto di musealizzazione della Torre Maggiore.

Leave a Reply

— required *

— required *

Ravellomagazine è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Lucia Serino - Registrazione del Tribunale di Salerno n°9 del 19 marzo 2014. Editing by Fondazione Ravello | p.iva C.F. 03918610654